Crea sito

Torta per San Valentino

 Torta per San Valentino
Torta per San ValentinoTorta per San Valentino

La torta per San Valentino non può che essere  a forma di cuore. E’ nel cuore che custodiamo le persone più care, quelle che più amiamo e che vorremmo sempre vicine. L’amore  si può dimostrare in tanti modi, anche preparando per il nostro Lui o la nostra Lei un dolce goloso goloso a forma di cuore, cucinare per chi amiamo vuol dire prendersi cura di lui, questo giorno e tutti i giorni.

Buon San Valentino a tutti!!!!

Ingredienti:

Per il Pan di Spagna

Uova intere gr. 240

zucchero gr. 120

farina gr. 100

fecola di patate gr. 30

scorza di limone

Per la crema

Latte intero 500 gr.

tuorli d’uovo n. 4

Maizena gr. 30

zucchero gr. 110

1 baccello di vaniglia

Per la glassa al cioccolato

Cioccolato fondente al 50-60% gr. 200

olio di semi preferibilmente di mais gr. 40

nocciole tostate e tritate grossolanamente gr. 80

I fase – Preparazione Crema Pasticcera

Per prima cosa mettere a bollire il latte in un pentolino dal doppio fondo termico, nel frattempo in una ciotola mescolare lo  zucchero con l’amido e la vaniglia, aggiungere i tuorli e montare il tutto con una frusta,se serve diluire con un po’ di latte (prelevato dal peso totale)

Quando il latte è in ebollizione versarne una piccola quantità nelle uova e amalgamare i due composti rendendoli omogenei quindi aggiungerlo tutto e rimettere sul fuoco, Mescolando continuamente cuocere la crema finché questa non appare addensata, si noteranno delle grosse bolle d’aria sulla sua superficie che faranno dei piccoli “sbuffi”. Questa è la prova che la crema è pronta per essere tolta dal fuoco.

A questo punto versarla in una ciotola abbastanza capiente dove deve essere mescolata bene per evitare la formazione di grumi. E’ importante che si faccia raffreddare rapidamente in modo da poterla mettere in frigorifero al più presto per la corretta conservazione.

II fase – Preparazione del Pan di Spagna

In planetaria o con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero e la buccia di limone finemente grattugiata. Consiglio di impostare il timer per almeno 20 minuti, il tempo minimo necessario per avere un composto chiaro e spumoso,  condizione indispensabile per ottenere un  bel Pan di Spagna.

Nel frattempo setacciare per due volte la farina con la fecola. Quando le uova sono pronte aggiungerci le farine, con l’aiuto di un cucchiaio o di un leccapentole. Questo passaggio e’ molto importante, deve essere fatto a regola d’arte, mescolando dal basso verso l’alto con delicatezza, senza smontare il composto.

A operazione completata versare il composto in uno stampo a forma di cuore imburrato ed infarinato. Cuocere in forno già caldo per 20 minuti a 180°. Sfornare e estrarre subito il P.d.s. dalla sua teglia, lasciare raffreddare.

Tagliare il Pan di Spagna in due strati, riprendere la crema pasticciera e, dopo averla ammorbidita con una frusta, disporla sulla superficie del primo strato. Sovrapporre il secondo piano e riformare il cuore. Mettere in frigorifero per far stabilizzare la nostra torta di San Valentino.

Intanto preparare la glassa al cioccolato che, vi assicuro, è molto semplice: sciogliere a bagno maria il cioccolato,  aggiungere le nocciole tritate e l’olio, mescolare piano e portare la temperatura a 40°, se non c’è a disposizione un termometro controllare che sia tiepida e  abbastanza liquida.

Versare la glassa sulla torta e farla colare sui bordi, si deve coprire l’intero cuore.

Lasciare raffreddare  la torta di San Valentino finché la glassa al cioccolato non sarà completamente asciutta e non appiccicosa al tatto.