Crea sito

Danubio dolce

Danubio Dolce


Danubio Dolce

Danubio Dolce

Il Danubio dolce è un tipico dolce da colazione, ottimo da gustare  col  caffèlatte o il the.  E’ un lievitato di grande semplicità, buono, leggero e nutriente, io di solito lo preparo vuoto ma stavolta l’ho riempito con confettura di more. Farcito di cioccolata alle nocciole è una merenda straordinaria per i nostri bambini e anche per gli adulti golosoni.

Ingredienti

Gr. 500 farina w330 o Manitoba

gr. 150 latte tiepido

gr. 20 lievito di birra 

gr. 10 sale

gr. 100 di zucchero

gr. 125 burro ammorbidito

gr. 25 miele di acacia

n. 3 uova

n. 1 tuorlo

1\2 bacca di vaniglia o buccia d’arancia grattugiata

Per la farcia: confettura o cioccolata spalmabile

Per la lucidatura: 1 tuorlo d’uovo e 1 cucchiaio di latte

Procedimento

Nella ciotola della planetaria o in una normale se si impasta a mano, inserire la farina e il lievito sciolto nel latte tiepido e iniziare a impastare a bassa velocità. Dopo qualche minuto inserire le uova, uno per volta, poi il sale, lo zucchero, il miele e la vaniglia. Continuare aumentando gradualmente la velocità, ottenendo un composto omogeneo e piuttosto elastico. Ora aggiungere il burro morbido, a “pomata” tagliato in piccoli pezzi. Fare attenzione ad non inserire nuovi pezzettini di burro se il precedente non è stato ancora assorbito. Finire tutta la dose di burro prevista e impastare bene finché non avremo una perfetta incordatura, cioè tutta la pasta attaccata al gancio della planetaria e le pareti di questa pulite.

 

Trasferire la pasta  in un contenitore leggermente imburrato, alto e non troppo largo. chiudere bene e farlo lievitare in un posto caldo fino al suo raddoppio di volume, ci vorranno circa due ore.

Passato questo periodo stendere la pasta lievitata sul piano di lavoro leggermente infarinato, tagliare in piccoli pezzi da 40-45 grammi ciascuno, arrotondarli con le mani per dare loro la forma di pallina. Allargare la pallina con le mani e mettere al centro un cucchiaino di marmellata o, se preferite, un cucchiaino di cioccolata spalmabile.

Una volta richiuse tutte le palline del Danubio Dolce disporle dentro una teglia rotonda  possibilmente apribile, imburrata o ricoperta da carta da forno. Coprire con pellicola e mettere nuovamente a lievitare in un posto caldo per almeno 30 minuti

Spennellare con uovo e latte e porre in forno statico già caldo a 180° per circa 20 minuti, se ci si dovesse accorgere che il Danubio dolce si sta colorando troppo abbassare la temperatura a 170°.

Sfornare e lasciare raffreddare. Il danubio dolce è ottimo mangiato tiepido ma lo sarà anche il giorno dopo se conservato adeguatamente. Io, di solito, quando lo preparo per la colazione del giorno dopo,  lo ripongo in una scatola di latta chiusa ermeticamente.

Danubio Dolce