Crea sito

Cheesecake New York con lamponi e ribes

CHEESECAKE AI LAMPONI E RIBESCheesecake New York con lamponi e ribesE’ ufficiale: la Cheesecake è il dolce preferito dai nostri giovani, il più richiesto e il più consumato. Non esiste bambino o ragazzo che, alla domanda “che dolce vuoi per la tua festa?” non risponda: “Una cheesecake!!!!!”.  E cosi, avendo una nipote golosissima di questo dolce che ha ottenuto una bella promozione in quinta Liceo, e volendo festeggiare in famiglia  questo evento (ci serviva solo un pretesto), ho preparato la sua  torta preferita.

La ricetta è quella classica della cheesecake cotta al forno, ma ho cercato di renderla più leggera sostituendo metà del formaggio con lo yogurt intero, uno molto cremoso.

INGREDIENTI

per 8 persone

grammi 250 biscotti Digestive

grammi 150  burro

grammi 50 di zucchero di canna

per la crema

grammi 300 formaggio fresco spalmabile

grammi 200 yogurt intero bianco

grammi 100 di panna fresca

2 uova

grammi 20 di amido di mais

grammi 100 di zucchero

1/limone – 1 stecca di vaniglia

Confettura di lamponi

per decorare LAMPONI FRESCHI E RIBES

 

PROCEDIMENTO

in un mixer tritare finemente i biscotti, unire lo zucchero e gradualmente il burro sciolto a bagno maria, e amalgamare il tutto.

Preparare la teglia a cerniera apribile di cm 24 imburrandone bene i bordi e foderando  il fondo con carta da forno. Distribuire il composto di biscotto livellandolo bene con una spatola o con un cucchiaio. Coprire con pellicola e mettere in frigo per almeno un’ora.

in una ciotola capiente montare le uova con lo zucchero e la vaniglia, quando sono diventate chiare e spumose aggiungere il succo di limone, l’amido di mais sempre mescolando. Unire il formaggio, lo yogurt,  continuando a montare con le fruste e, per ultima, la panna fresca.

Versare la crema sopra il composto di biscotti appena estratto dal frigorifero, distribuirla uniformemente e livellarla bene.

Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti, poi portarlo a 160 gradi e continuare la cottura per altri 30 minuti. Attenzione a non fare colorire troppo la superficie, se necessario coprire con un doppio foglio di alluminio. Una volta sfornata la cheesecake va lascata riposare a lungo  nella sua teglia  anche tutta la notte, in frigorifero,  prima di completarla con le decorazioni.

Aprire la cerniera della teglia e con delicatezza estrarre la cheesecake ponendola su un piatto. Versare sulla superficie la confettura di lamponi, frullata e passata al setaccio per renderla perfettamente liscia.

Rimettere in frigo per almeno un’ora per fare raddensare bene, quindi decorare con abbondanti lamponi e ribes. conservare in frigo e servirla  ben fredda.

cheesecake ai lamponi e ribes