Crea sito

Cheesecake al Cioccolato Newyork Cheesecake

Cheesecake al Cioccolato

Cheesecake al Cioccolato

 

La Cheesecake al cioccolato è uno di quei dolci facili da realizzare ma che sono tra i più amati  da tutti, sopratutto dai veri golosi di cioccolato. E qui il cioccolato la fa da padrone, dalla base fino alla copertura, completando quel magnifico equilibrio di sapori e consistenze, tra il biscotto croccante e la morbida crema leggermente acidula, che ci fa tanto amare  le cheesecakes.

INGREDIENTI

per 8 persone

grammi 250 biscotti Digestive o simili al cioccolato

grammi 150  burro

grammi 50 di zucchero di canna

per la crema

grammi 500 formaggio fresco spalmabile

grammi 100 di panna fresca

2 uova

grammi 20 di amido di mais

grammi 150 di zucchero

1/limone – 1 stecca di vaniglia

grammi 150 cioccolato fondente

grammi 50 cioccolato al latte

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparare la teglia, per maggiore precisione e anche per la facilità di apertura, consiglio di imburrare con l’aiuto di un pennello e quindi  di rivestire tutta la  teglia, possibilmente apribile a cerniera, di carta da forno, tagliata su misura.

Cheesecake al cioccolato

in un mixer tritare finemente i biscotti, unire lo zucchero e gradualmente il burro sciolto a bagno maria, e amalgamare il tutto.Distribuire il composto di biscotto livellandolo bene con una spatola o con un cucchiaio. Coprire con pellicola e mettere in frigo per almeno un’ora.

in una ciotola capiente montare le uova con lo zucchero e la vaniglia, quando sono diventate chiare e spumose aggiungere il succo di limone, l’amido di mais sempre mescolando. Unire il formaggio, continuando a montare con le fruste e, per ultima, la panna fresca.

Versare la crema sopra il composto di biscotti appena estratto dal frigorifero, distribuirla uniformemente e livellarla bene.

Vi consiglio di avvolgere la  base della teglia della cheesecake  di carta stagnola per evitare fuoruscite di burro che brucerebbero nel forno causando cattivi odori.

Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti, poi portarlo a 160 gradi e continuare la cottura per altri 30 minuti. Attenzione a non fare colorire troppo la superficie, se necessario coprire con un doppio foglio di alluminio. Controllare la cottura con uno stuzzicadenti, se questo non risulterà asciutto cuocere per altri 15 minuti. Una volta sfornata la cheesecake va lascata riposare a lungo  nella sua teglia  anche tutta la notte, in frigorifero,  prima di completarla con le decorazioni.

Aprire la cerniera della teglia e con delicatezza estrarre la cheesecake ponendola su un piatto.

Fondere a bagno maria i due cioccolati separatamente, lasciare raffreddare fino alla temperatura di trenta gradi.

Versare il cioccolato fondente fuso sulla superficie della Cheesecake, aspettare qualche minuto poi, al centro, inserire il cioccolato bianco. Con uno stecchino di legno fare dei movimenti dal centro verso i bordi della cheesecake per creare un po’ di movimento geometrico.