Crea sito

Biscotti da inzuppo per la prima colazione

Biscotti da inzuppo per la prima colazione

Biscotti da inzuppo per la prima colazione

Biscotti da inzuppo per la prima colazione

Invece  di stare a decifrare le etichette dei biscotti che tutti compriamo per la prima colazione,  olio di palma  si, olio di palma no,   grassi idrogenanti e non,  aromi chimici, coloranti, conservanti e spesso tanto, tanto zucchero,  perchè non provare a farli in casa?  Per fare dei biscotti buoni e sani bastano davvero pochi ingredienti, farina, zucchero, uova e burro. Sfornare  biscotti caldi e profumati è una delle cose al mondo più rilassanti, meglio di qualsiasi terapia!  Con  questa ricetta veramente semplice, si possono fare,  una volta a settimana, dei frollini molto leggeri e fragranti,   si chiudono in una scatola di latta e loro saranno sulla nostra tavola, tutte le mattine, in fondo basta un piccolo gesto per iniziare bene la giornata.

Ingredienti:

800 grammi di farina

200 grammi di burro lasciato ammorbidire almeno un paio d’ore

5 uova intere

300 grammi di zucchero

15 grammi di ammoniaca per dolci o lievito speciale per biscotti

1 bacca di vaniglia o altro aroma naturale

Nella ciotola della planetaria munita di accessorio a foglia, introdurre uno alla volta  tutti gli ingredienti, altrimenti si può tranquillamente impastare a mano disponendo la farina a fontana e disponendo gli altri ingredienti al centro. Impastare bene a bassa velocità, non lavorare troppo l’impasto per non riscaldare troppo il burro, solo fino a quando si sarà creato un bel panetto omogeneo e sodo. Avvolgere il composto con pellicola e farlo riposare 20-30 minuti a temperatura ambiente.

Passato il tempo di riposo possiamo dare ai nostri biscotti da inzuppo  la forma più gradita, ciambelline, rombi, bastoncini, ecc.

Io ho la fortuna di avere un’apposto strumento per modellare i biscotti, regalatomi da un grandissimo pasticciere che non c’è più e con questo posso fare diverse forme ma quella che preferisco è sicuramente lo stampo per i tipici frollini.

Una volta formati i biscotti da inzuppo disporli su una teglia rivestita di carta da forno lasciando tra loro un po di distanza perchè, in cottura, cresceranno leggermente.

Cospargerli con una spolverata di zucchero semolato distribuito semplicemte così, con le mani

Cuocere in forno statico per 10 minuti a 180 gradi e poi 10 minuti a forno ventilato a 170 gradi. dovranno apparire dorati e fragranti!!!